PICCOLO MANUALE DELLA RAGAZZA-CHE-VA-IN-MOTO

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

PICCOLO MANUALE DELLA RAGAZZA-CHE-VA-IN-MOTO

Messaggio  FLA.CBF il Gio Mar 26, 2009 5:28 pm


OVVERO COME VIVERE SUL SELLINO POSTERIORE
ED ESSERE FELICI LO STESSO,, ANZII..
Abbigliamento e accessori. Non si ribadirà mai abbastanza che in moto é meglio usare í
pantaloni, anche se la pubblicità sostiene il contrario e fa venir voglia di sottane fluttuanti e
pantaloncini provocanti: provate a fare anche solo una ventina di chilometri in autostrada e
vedrete se non ho ragione. Certo, con le sottane al vento si fan felici i camionisti, che
infatti si sdraiano sul clacson per l'entusiasmo: pazienza. Quanto all'abuso di sciarpine e
foulards, ricordatevi di Isadora.
Baci. Per quanto possiate essere innamorate, non chiedete mai al vostro partner di
baciarvi quando siete in moto: soprattutto, non sulla bocca.
Casco e capelli. Quando ero giovane io, il casco non era obbligatorio, e i capelli
fluttuavano liberi e selvaggi nel vento. A parte le commozioni cerebrali, vi assicuro che,
quando la moto si fermava, l'effetto residuo non era affatto seducente.
Domande. Tendenzialmente è meglio non farne, mentre si viaggia, ma, nel caso, che
siano almeno pertinenti (tipo: "Potresti fermarti che devo fare pipì?"). Da evitare
assolutamente quelle di tipo sentimentale: se e quanto ti ama è meglio che te lo dica al
telefono. Costa meno.
Equilibrio. Per essere un vero "secondo" e seguire come si conviene le inclinazioni della
moto nelle curve, bisogna averne parecchio. Anche psicologico.
Forcella. Oggetto misterioso e fondamentale che ha il maledetto vizio di spaccarsi spesso
e nei momenti peggiori: accogliere sempre la luttuosa notizia in mesto e partecipe silenzio,
annuendo comprensive.
Guzzi. Anche nelle varianti "guzzino" e "guzzone", non indica una marca, ma un'intera
filosofia di vita. Topico.
Honda. Anche se il vostro fidanzato ne ha scassate parecchie e si ostina a ricomprarla,
evitate di canticchiare "onda su onda", perché non capirebbe.
Iniezione. Termine misterioso e paramedico, che tuttavia riguarda esclusivamente i
motori, anche se si fa fatica a crederlo.
Linguaggio. Indispensabile possedere quello appropriato per non essere, considerate dei
paria. Per esempio, mai commettere l'errore di usare il verbo avere ("il tale ho la moto"): In
moto si va, Probabilmente anche Fromm sarebbe d’accordo
Motom. Antica marca non so se caduta in disuso o meno, nota soprattutto per essere
palindroma: nel senso che si può leggere sia da sinistra che da destra. Ma non credo sia
un motivo sufficiente per comprarne una.
No. Risposta che qualunque Vero Genitore dà al figlio quando gli chiede se può avere una
moto, e alla figlia quando gli chiede se può avere una moto, e alla figlia quando gli chiede
se può almeno esservi trasportata.
Ossessione. Per quanto magnifica, la moto può diventarlo. Se incontrate un uomo così,
lasciatelo senza rimpianti: non vi perdonerebbe mai il tempo che gli fareste sprecare
lontano dall'«altra».
Posteriore. Aggettivo che identifica il sellino a noi destinato e, contemporaneamente, la
parte del nostro corpo che maggiormente ne paga le spese.
Quando. Quando sarai promosso, forse.
Regolarità. Parola in codice che definisce alcuni tipi, o modelli, di moto. Non importa che
sappiate esattamente cosa significa, ma non associatela mai alla locuzione "fuoristrada':
pare si vedano come il fumo negli occhi.
Solex. Non è un detersivo, ma semplicemente l'abbreviazione di "Velo Solex" - mitico
motorino (anzi, ciclomotore) degli anni sessanta, rigorosamente nero e coi suoi bei pedali.
Mi pare che ultimamente sia tornato in auge, ma è del tutto secondario: per me, per noi è
immutabile e immarcescibile come tutti i veri ricordi. lo personalmente gli devo una caduta
memorabile, con la catena che continuava a girare nella carne viva della mia coscia (la
destra, ho ancora il segno adesso), riducendola letteralmente a brandelli; e, di
conseguenza, la stima e l'ammirazione di tutta la mia "compagnia".
Tubo di scappamento. Nessuna ragazza-che-va-in-moto può definirsi tale se non ha
avuto almeno un polpaccio ustionato dal tubo di scappamento.
Unica. Se il vostro fidanzato pronuncia questo aggettivo con rispetto e tenerezza mentre
accarezza non voi, ma la sua due ruote, non prendetevela: per quanto assurdo e
improbabile possa sembrarvi adesso, un giorno sarà un ottimo padre di famiglia.
Vespa, vespina, vespone. Ovvero, un pezzo della nostra vita, quella vera. Ci siamo
passati tutti, letteralmente.
Zonzo. "Che gusto ci proverai, poi, ad andartene a zonzo su quell'aggeggio rumoroso,
scomodo e anche puzzolente..." Ebbene sì: una moto, a volte, può anche significare la fine
di un'amicizia. Ma, come si dice in questi casi, si vede che era destino. (Lella Costa)
avatar
FLA.CBF

Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 24.03.09
Età : 34

Tornare in alto Andare in basso

Re: PICCOLO MANUALE DELLA RAGAZZA-CHE-VA-IN-MOTO

Messaggio  sabry_red_lady il Mar Mar 31, 2009 12:02 am

questo vale anche per i ragazzi,,,,,visto che io sn una ragazza e porto dietro indistintamente ragazze e ragazzi!! Smile

sabry_red_lady
Motoamico
Motoamico

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 25.03.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: PICCOLO MANUALE DELLA RAGAZZA-CHE-VA-IN-MOTO

Messaggio  Zeta il Mar Mar 31, 2009 5:52 pm

quando mi porti a fare un giro?

Zeta

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 30.03.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: PICCOLO MANUALE DELLA RAGAZZA-CHE-VA-IN-MOTO

Messaggio  michele il Gio Feb 18, 2010 4:59 pm

Ragazzi qui non è permesso fliirtare.. per quello ci sono i MP ricordateloXD

_________________
"Burn rubber not your soul"
Brucia la gomma non la tua anima
(Biker boyz)
avatar
michele
Admin

Messaggi : 127
Data d'iscrizione : 13.02.10
Età : 28
Località : Casamassima

Tornare in alto Andare in basso

Re: PICCOLO MANUALE DELLA RAGAZZA-CHE-VA-IN-MOTO

Messaggio  DjMotard il Gio Feb 18, 2010 5:02 pm

michele ha scritto:Ragazzi qui non è permesso fliirtare.. per quello ci sono i MP ricordateloXD

Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing
avatar
DjMotard

Messaggi : 273
Data d'iscrizione : 10.02.10
Età : 23
Località : Bari

Tornare in alto Andare in basso

Re: PICCOLO MANUALE DELLA RAGAZZA-CHE-VA-IN-MOTO

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum